Cronaca

Aveva un mini-arsenale in casa, arrivano i carabinieri e lancia un fucile dalla finestra: 37enne arrestato

Montesarchio, fucili e munizioni in casa: 37enne arrestato dai carabinieri in seguito ad una perquisizione domiciliare

Fucili e munizioni trovati in una casa di Montesarchio. Il 37enne Errico Iodice, già noto alle forze dell’ordine, aveva nascosto in casa un mini-arsenale. È quanto hanno scoperto i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Montesarchio nella giornata di ieri, venerdì 12 febbraio. Iodice è stato arrestato on l’accusa di ricettazione e detenzione di armi, compresa anche una clandestina.

Montesarchio, fucili e munizioni in casa: arrestato un 37enne

I carabinieri hanno effettuato una perquisizione domiciliare in seguito ad una attività di osservazione. Quando i militari hanno bussato alla porta e si sono qualificati, il 37enne ha provato a liberarsi di un fucile lanciandolo dalla finestra del primo piano dello stabile in cui risiede.

Nel corso della successiva ispezione, i carabinieri hanno anche trovato una  pistola giocattolo a salve, priva del tappino rosso. Rinvenuto anche un fucile ad aria compressa con relative munizioni. Infine sono state trovate 21 cartucce di varie tipologie.

Il provvedimento

Il 37enne è stato portato in caserma per le formalità di rito e dichiarato in arresto con le accuse di ricettazione e detenzione abusiva di armi. Il sostituto procuratore di turno ha disposto la misura degli arresti domiciliari per Iodice.

Articoli correlati

Back to top button