Dà fuoco alle sterpaglie nel suo terreno, anziano avvolto dalle fiamme muore dopo due giorni

morto-uomo-circello-incendio-20-agosto

Morto uomo di Circello dopo un incendio: era ricoverato a Napoli. Martedì aveva riportato ustioni alle gambe dopo essere stato avvolto dalle fiamme

È morto l’uomo di Circello rimasto ustionato in seguito ad un incendio divampato nella giornata di martedì 18 agosto. L’81enne Carmelo Fiscante – come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino – era rimasto ustionato agli arti inferiori in seguito ad un rogo divampato nel terreno di sua proprietà. L’anziano è morto nella tarda serata di ieri, mercoledì 19 agosto, all’ospedale “Cardarelli” di Napoli.

Morto uomo di Circello dopo un incendio: aveva 81 anni

Non è ancora del tutto chiara la dinamica dell’incidente. Sembrerebbe che l’anziano stava pulendo i campi da erbacce e sterpaglie quando, per sbaglio, avrebbe perso il controllo delle fiamme, alimentate dalle alte temperature e dal vento. E così il piccolo rogo si sarebbe trasformato in un vero e proprio incendio che ha colto di sorpresa l’anziano che nel tentativo di domare le fiamme si sarebbe avvicinato troppo al rogo che lo ha avvolto.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG