Cronaca

È morto Enzo Cacace, l’ex detenuto in carrozzina picchiato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere

È morto per cause naturali nella sua abitazione, l'ex detenuto in carrozzina Vincenzo Cacace: era stato immortalato dalle telecamere del carcere di Santa Maria Capua Vetere mentre veniva picchiato dagli agenti

È morto per cause naturali nella sua abitazione, l’ex detenuto in carrozzina Vincenzo Cacace, 60 anni del rione Traiano di Napoli, immortalato dalle telecamere del carcere di Santa Maria Capua Vetere mentre veniva pestato in testa da alcuni agenti muniti di manganello in quel terribile aprile del 2020.

Santa Maria Capua Vetere, morto l’ex detenuto Vincenzo Cacace

Come riporta anche l’odierna edizione de Il Mattino, Cacace figurava fra una delle 178 parti offese del processo, individuate dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere

 

Articoli correlati

Back to top button