Cronaca

Movida violenta a Benevento, Mastella minaccia di chiudere tutto

Movida violenta a Benevento, Mastella pronto a chiudere tutto: "Userò i miei poteri per intervenire, e con forza"

Scatta l’allarme movida Benevento. Un allarme che ha iniziato a suonare dopo quanto accaduto nella serata di sabato 19 giugno, quando un ragazzo di 19 anni anni è stato aggredito da un gruppo di giovani nei pressi di un locale all’angolo con via Camerario. La vittima, di San Giorgio la Molara, ha riportato diverse ferite guaribili in pochi giorni ma che comunque destano preoccupazione per l’aggressione.

Movida a Benevento, ira di Mastella

Nelle scorse ore il sindaco Clemente Mastella ha preso una posizione netta: “Laddove dovessero esplodere incivili moti di mancanza di rispetto tra giovani che sfociano in aggressioni sciocche e malvagie – ha annunciato – userò i miei poteri per intervenire, e con forza, chiudendo eventualmente anche i luoghi della movida. Mi auguro che l’episodio resti confinato a una brutta e unica serata. La tolleranza per questi episodi sarà zero”. 

 

Articoli correlati

Back to top button