Cronaca

Neonato morto a Benevento, il giallo della spazzola: rotta e gettata nei rifiuti

Emergono nuovi dettagli sulla vicenda relativa al neonato morto a Benevento. Il giallo della spazzola rotta e poi gettata nei rifiuti, le ultime notizie

Emergono nuovi dettagli sulla vicenda relativa al neonato morto a Benevento. Un gioco tra bambini, un gesto fuori controllo, finito in tragedia a causa di un colpo accidentale alla testa che poi è risultato devastante per G., il neonato di 5 mesi morto all’ospedale pediatrico «Santobono» di Napoli.

Neonato morto a Benevento, le ultime notizie

È la versione che la mamma e i due zii del piccolo, che da qualche mese vivono nello stesso appartamento, hanno dato nel corso degli interrogatori, come persone informate sui fatti, al pm della Procura di Benevento, Maria Gabriella Di Lauro, e ai carabinieri del comando provinciale, di cui è comandante Germano Passafiume. Una versione che, probabilmente, per gli inquirenti ha presentato delle incongruenze. Da qui i tre avvisi di garanzia per omicidio volontario. Nei prossimi giorni l’autopsia.

Articoli correlati

Back to top button