Presso il massiccio del sannio è stato rinvenuto un ordigno bellico, residenti spaventati

scavare-bomba-monte-taburno-sannio

Le forti piogge hanno portato alla luce - nei pressi del massiccio del sannio - un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale

Dal Monte Taburno riemerge una traccia del passato, i periodi in cui il massiccio del sannio fu teatro di guerra nella Seconda Guerra Mondiale.

Rinvenuto un ordigno bellico, paura nel Taburno

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, è da quel conflitto che arriva l’ordigno rinvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì, dalla lunghezza di circa 50 centimetri e riportato in superficie dalle forti piogge avvenute in questi giorni.

A notare la presenza di questa bomba è stato un pastore, che ha poi avvisato il sindaco di Buccino Domenico Matera. Ieri mattina è avvenuto il sopralluogo della Municipale.