Cronaca

Sottraggono pin e PostePay, furto con incasso: condannati tre trasgressori del beneventano

Condannati con rito abbreviato dal gup Giuliana Giuliano, in linea con le richieste del pm Marilia Capitanio, Angelo Iaquinto (31enne di Piedimonte Matese), Alessio Nunneri 21enne e sua madre Teresa Moccia 51enne (entrambi di Puglianello) per aver effettuato lo scorso un furto di PostePay e incassato la somma di 1.200 euro.

Benevento: furto di PostePay con incasso, scattano le condanne

Erano sottoposti ad obbligo di dimora, con custodia cautelare (fatta eccezione per Iaquinto) coloro che tra il 31 luglio ed il 1 agosto del 2018 avevano effettuato un furto di PostePay con relativo pin.

La misura era stata adottata dal sostituto procuratore Flavia Greco e dai militari della Stazione di Telese Terme, ma adesso sono scattate le condanne: 3 anni e 4 mesi per Iaquinto, 2 anni a Nunnneri e Moccia.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button