Cronaca

Protezione Civile del Sannio, finanziamenti giungono dalla Regione

Sono stati stanziati dalla Regione 5 milioni di euro in risorse finanziare, il tutto con un decreto a favore di 134 Comuni per la redazione dei Piani di Protezione Civile comunale.

Dalla Regione partono i finanziamenti per la Protezione Civile

Sono fondi provenienti dal POC 2014/2020 e finalizzati interamente ad incrementare la sicurezza dei cittadini, utilizzabili per finanziare studi e attività specifiche per la redazione dei piani e per l’implementazione della comunicazione alla cittadinanza in relazione alle attività della Protezione Civile comunale.

Questo decreto vede coinvolte tutte le province della Campania e nel Sannio sono interessati diversi comuni per uno stanziamento complessivo di circa 551.850 euro, nello specifico di Benevento con 80mila euro. A seguire ci sono: San Leucio del Sannio e Guardia Sanframondi con 60 mila euro; Apice e Morcone, Telese Terme con 30 mila euro ciascuno; Castelvenere, Castelvetere in Val Fortore, Dugenta, Foglianise, Limatola, Melizzano, Moiano, Paupisi, Pietrelcina, Ponte, Puglianello, San Martina Sannita, San Nicola Manfredi, San Salvatore Telesino e Tocco Caudio con 15 mila euro ciascuno; Pannarano con 14.990,75 euro; Paduli, Pesco Sannita e Foiano di Val Fortore con 14.995,40 euro; Molinara con 14.884 euro; Bonea con 14.800 euro; Buonalbergo e Reino con 14.921,09 euro; Cerreto Sannita con 14.300 euro; Pietraroja con 13500 euro; Cusano Mutri con 12.900 euro; Arpaia con 11.550 euro.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2016, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto