Era ai domiciliari, ma si prostituiva a rione Ferrovia: fermata prostituta rumena

prostitute-clienti

L'attenzione degli agenti era ricaduta su una prostituta rumena che aveva un'ordinanza di custodia domiciliare, ma si prostituiva a rione Ferrovia

Nella serata di ieri i Carabinieri della Squadra Volanti hanno fermata una cittadina rumena intenta a prostituirsi presso rione Ferrovia. La donna aveva a carico un provvedimento di esecuzione di custodia cautelare in corso.

Era ai domiciliari, ma si prostituiva: arrestata rumena

Stando a quanto riportano le indiscrezioni, le operazioni degli agenti rientrano nel quadro di un programma di contrasto alla prostituzione presso il capoluogo sannita.

L’attenzione degli agenti era ricaduta sulla straniera, intercettata nei pressi di rione Ferrovia mentre stava cercando di avvicinare clienti. La Polizia di Stato ha, dunque, condotto la donna – su disposizione dell’autorit√† giudiziaria – presso la locale casa circondariale a termine delle formalit√† di rito.