Cronaca

San Bartolomeo in Galdo, donna precipita dal balcone di casa: la lastra del pavimento ha ceduto sotto i suoi piedi

La vittima è una donna di 46 anni

Tragedia sfiorata a San Bartolomeo in Galdo, dove ieri pomeriggio una donna è precipitata dal balcone della sua casa, in corso Roma, a causa del cedimento della lastra del pavimento, che è crollata sotto i suoi piedi, improvvisamente. Soccorsa da alcuni vicini di casa, che hanno assistito alla scena, è stata trasportata immediatamente all’ospedale di Benevento. La donna, una 46enne, ha riportato alcune contusioni e un lieve trauma cranico.

San Bartolomeo in Galdo, donna precipitata da un balcone in corso Roma

Paura ieri pomeriggio a San Bartolomeo in Galdo, dove la lastra di marmo del balcone di un’abitazione di corso Roma, ha improvvisamente ceduto, sbriciolandosi al suolo: al momento del cedimento, su quel balcone c’era una donna di 46 anni, K.M., che è precipitata in strada. Immediati i soccorsi da parte dei sanitari del 118, che l’hannp immediatamente trasportata presso l’ospedale di Benevento. La 46enne ha ripostato un lieve trauma cranico e alcune contusioni, ma nessuna frattura grave.

Un edificio vecchio

A causare il cedimento, secondo i primi rilievi dei Carabinieri, certamente lo stato di incuria in cui versa lo stabile, risalente all’800, uno dei più antichi di San Bartolomeo in Galdo. Questa volta è andata bene, ma questo evento avrebbe potuto causare conseguenze ben più gravi, sia alla donna vittima dell’incidente, sia alle altre persone, che in quel momento transitavano lungo il corso. I palazzi della zona, infatti, sono molto antichi e spesso disabitati, e non vengono sottoposti a regolare manutenzione, cosa che eviterebbe che eventi del genere si verifichino, causando danni peggiori.

Articoli correlati

Back to top button