San Salvatore Telesino, ritrovate esche avvelenate in località Monte Pugliano: la scoperta della Forestale

Carabinieri-Forestale

A seguito di una denuncia sporta da un privato, gli uomini della Forestale hanno scoperto la presenza di esche avvelenate a San Salvatore Telesino

Rinvenute esche avvelenate in località Monte Pugliano, nello specifico del territorio di San Salvatore Telesino. A scoprirlo sono stati i Carabinieri della Forestale di Telese Terme, a seguito di una denuncia sporta da un privato correlata all’ipotesi di avvelenamento ai danni del proprio cane.

Esche avvelenate

I “bocconi” bluastri sono stati ritrovati e sequestrati presso l’area verde dai militari, che hanno, conseguentemente, provveduto anche a segnalare con cartelli la presenza di pericolo nella zona interessata ed a fornire le dovute delucidazioni al sindaco e al dirigente dell’Asl per i provvedimenti di competenza.

Il materiale organico sequestrato, inoltre, è stato recapitato presso la sezione locale dell’Istituto Zooprofilattico, luogo dove sono attualmente in corso i relativi approfondimenti finalizzati a stabilire con certezza la presenza di sostanza venefica e la natura della stessa.

TAG