Politica

Ricorso respinto, Salvatore Riccio resta sindaco di Sant’Agata de’ Goti

Ricorso respinto, Riccio resta sindaco di Sant'Agata de' Goti dopo la richiesta di ineleggibilità di cinque consiglieri

Salvatore Riccio resta sindaco di Sant’Agata de’ Goti. Il tribunale di Benevento ha decretato che non c’è stata nessuna causa di ineleggibilità per il primo cittadino on una sentenza resa pubblica nella giornata di ieri, giovedì 11 marzo.

Sant’Agata de’ Goti, Salvatore Riccio resta sindaco

Come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, i fatti risalgono allo scorso 9 ottobre, all’indomani del primo consiglio comunale dopo le elezioni del 20 e del 21 settembre. In quell’occasione, i consiglieri di opposizione Carmine Valentino, Renato Lombardi, Nicoletta Vene, Giannetta Fusco e Luciano Iannotta avevano presentato una pregiudiziale sostenendo l’ineleggibilità di Riccio.

La richiesta dell’opposizione

I consiglieri di opposizione avevano presentato ricorso “in ragione del suo status di dirigente di seconda fascia del Ministero dell’Economia e delle Finanze, con titolarità dell’incarico di Direttore della Ragioneria Territoriale dello Stato di Napoli (oltreché di Caserta), citta capoluogo della Regione nella quale e ubicato l’ente locale alla cui carica di sindaco risulta essere stato eletto”. Il Tribunale ha bocciato questa tesi, rigettando così il ricorso dei cinque consiglieri e condannandoli al rimborso delle spese quantificate in 3.235 euro – in favore di Riccio.

Articoli correlati

Back to top button