Cronaca

Incendio boschivo di natura dolosa a Sant’Agata de’ Goti, due persone nei guai

I militari Forestali di Sant’Agata de’ Goti, notata una densa colonna di fumo proveniente dalla località “Acquedotto”, sono intervenuti prontamente nell’area, connotata da notevole pregio paesaggistico. Raggiunto il sito, hanno appurato la presenza di un incendio, che stava interessando un fondo agricolo coltivato ad uliveto e un bosco ceduo misto. Erano presenti sul posto il proprietario del fondo unitamente ad un operaio, che si stavano adoperando per cercare di spegnere le fiamme.

Sant’Agata de’ Goti, incendio boschivo di natura dolosa in località Acquedotto. Due persone nei guai

Depositati ieri mattina, presso la Procura della Repubblica di Benevento,gli atti per il reato di incendio boschivo colposo (ex articolo 423 bis cod. 2 del Codice Penale, che prevede una pena della reclusione da uno a cinque anni), riguardanti il deferimento all’Autorità Giudiziaria di due soggetti, identificati la mattina del 5 agosto scorso, nel corso di un servizio sul territorio di Sant’Agata de’ Goti, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di incendi boschivi, dato il periodo di grave rischio del fenomeno.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2016, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto