Cronaca

Caos scuola nel Sannio dopo le raccomandazioni della Regione: regna l’incertezza

Manca poco al ritorno in classe degli alunni delle superiori, ma c'è ancora tanto da fare

Caos scuola nel Sannio dopo le raccomandazioni della Regione: a pochi giorni dal ritorno in presenza, ecco il piano per le scuole superiori.

Metà degli studenti in presenza e metà in DAD, per ogni singola classe, divisa in ordine alfabetico, e alternanza ogni 3 giorni oppure ogni settimana, in base alle decisioni dei vari istituti.

Caos scuola nel Sannio: ecco il piano per le superiori

Le raccomandazioni del Governatore De Luca, relative al ritorno a scuola, hanno scatenato il panico in ogni parte della Campania: dirigenti scolastici e insegnanti hanno visto sfumare tutti i loro piani, dopo aver appreso che la Regione consigliava di non superare la soglia del 50% in presenza, e il resto in Dad, in collegamento contemporaneamente con i compagni che si trovano a scuola.

Cambia tutto

Dopo le raccomandazioni, e alla luce dei piani elaborati finora, i dirigenti scolastici delle scuole sannite hanno trovato la quadra, e hanno messo in piedi un piano per il ritorno in classe delle superiori, in sicurezza. Metà degli studenti in presenza e metà in DAD, per ogni singola classe, divisa in ordine alfabetico, e alternanza ogni 3 giorni oppure ogni settimana, in base alle decisioni dei vari istituti.

Articoli correlati

Back to top button