Cronaca

Scuola, vaccinare gli insegnanti e recuperare lezioni a luglio: la proposta del sindaco di Benevento

Il sindaco Mastella ha espresso il suo pensiero in un post pubblicato sui social

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, ha avanzato una proposta per il ritorno alle lezioni in presenza e per fa si che la scuola riapra in sicurezza: vaccinare tutti gli insegnanti, e prorogare la durata delle lezioni al mese di luglio.

Scuola, vaccinare gli insegnanti e lezioni a Luglio: la proposta di Mastella

Il primo cittadino di Benevento, ha un’idea per la riapertura delle scuole, all’indomani della decisione del Governatore di limitare il ritorno in presenza ai soli studenti dell’infanzia e delle prime due classi della primaria.

Cosa penseranno gli studenti?

Vaccinazioni a tappeto per gli insegnanti, e prolungamento dell’anno scolastico fino al mese di luglio: ma cosa ne penseranno genitori, docenti e studenti?

Le parole del sindaco

“Io credo sia giusto vaccinare insegnanti e personale scolastico in modo prioritario, così come sia importante, ai fini pedagogici, allungare l’anno scolastico a luglio. Il recupero è un po’ come quello della mia giovinezza, dove c’erano i “rimandati“, che erano costretti a studiare nel periodo estivo. La cosa può ripetersi e non la ritengo eccessiva, né anomala. In situazioni straordinarie non debbono esserci tabù o preclusioni. Questa può essere la siloniana “uscita di sicurezza“. Per realizzarla occorrerà che tutte le agenzie educative collaborino tra loro: scuola, famiglia, istituzioni comunali. Noi, se sarà, ci saremo”, ha scritto Mastella sui social.


 


 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto