Cronaca

Spacciavano doga nel centro d’accoglienza di Castelvenere: due condanne | I NOMI

Condanne per spaccio di droga nel centro d'accoglienza a Castelvenere: condannati due cittadini di nazionalità nigeriana

Arrivano due condanne per spaccio di droga Castelvenere dove la droga veniva venduta in un centro d’accoglienza come è emerso nel corso di una indagine antidroga della Squadra mobile. Le due persone condannate – come riportato da Ottopagine – sono entrambe di nazionalità nigeriana.

Spaccio di droga nel centro d’accoglienza di Castelvenere, due condanne

Il gup Gelsomina Palmieri, al termine del rito abbreviato, ha emesso le seguenti condanne con pena sospesa:
  • 8 mesi a Louis Adoghe 
  • 6 mesi a Frank Agbai

Per entrambi è stata riconosciuta la lieve entità, per Adoghe inoltre è stata applicata la continuazione. Il 39enne infatti rispondeva anche dell’accusa di minaccia aggravata per dei fatti risalenti al 10 marzo del 2017 quando sarebbe stato sorpreso dal responsabile della struttura mentre spacciava nella sua stanza secondo quanto ricostruito dagli inquirenti.

Articoli correlati

Back to top button