Cronaca

Tenta di avvicinare una 15enne già vittima di abusi sessuali: era ai domiciliari a Benevento

Tenta di avvicinare una 15enne già sua vittima di abusi sessuali: finisce in manette un 74enne di Benevento

Doveva scontare i domiciliari a Benevento, ma con una scusa è riuscito a farsi accordare dal Tribunale di Monza di poter scontare la pena nell’abitazione attigua a quella della giovanissima vittima delle sue aggressioni sessuali. Finisce in manette un 74enne. I carabinieri lo hanno arrestato a Carate Brianza dopo aver tentato di avvicinare la vicina di casa di 15 anni.

Arrestato 74enne di Benevento: ha tentato di avvicinare una 15enne

L’uomo nel 2020 è stato difatti condannato a due anni e otto mesi da scontare ai domiciliari a Benevento, sua città di origine, e al divieto di avvicinamento alla minorenne. Con  il pretesto di cure mediche, il 74enne era tornato in Brianza e si era appostato sotto casa della giovanissima, subendo un primo richiamo.

I precedenti

L’uomo, nel 2018, era riuscito a carpire la fiducia dei genitori della vittima e si era offerto di accompagnare la minore a scuola. In macchina si consumavano le violenze.

Fonte: La Repubblica

Articoli correlati

Back to top button