Cronaca

Tir con 8 migranti a bordo bloccato sulla Telesina: arrestato il conducente

Tutti i migranti sono stati denunciati per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Otto migranti, quattro uomini, tutti provenienti dall’Afghanistan, una donna di nazionalità iraniana, e 3 minori, di età compresa tra i 15 e i 17 anni, tutti Siriani, sono stati trovati, ieri, all’interno di un tir che viaggiava lungo la Telesina, il contrada Olivola: il convoglio è stato fermato, e l’autista, un bulgaro di 64 anni, Vasil Pirinov, è stato arrestato.

Tir con 8 migranti fermato sulla Telesina: conducente arrestato

I Carabinieri di Benevento hanno intercettato e bloccato, ieri pomeriggio, un mezzo pesante, guidato da un bulgaro di 64 anni, che trasportava  nel rimorchio 8 immigrati clandestini, provenienti da Siria, Iran e Afghanistan, tutti diretti nel nord Europa.

Il prezzo del viaggio

Secondo quanto dichirato dai migranti, interrogati dai Carabinieri, il trasporto era stato pagato, versando ingenti somme di denaro ad un’organizzazione con base in Grecia. Per il viaggio sarebbero stati pagati dai 2mila ai 4mila euro per ognuno.

La denuncia

Per l’autista, accusato di traffico di esseri umani, si sono aperte le porte del carcere, mentre gli otto migranti sono stati denunciati a piede libero per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Articoli correlati

Back to top button