L’ex marito la aggredisce: i figli la salvano, uomo finisce agli arresti domiciliari

san-giorgio-sannio-furto-bar-tabacchi

Uomo agli arresti domiciliari per stalking ad Airola, arrestato dai carabinieri D.S., un 49enne del luogo, già noto ai militari dell'Arma

Un uomo agli arresti domiciliari per stalking ad Airola. I carabinieri della locale stazione e quelli del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Montesarchio, hanno rintracciato e arrestato D.S., un 49enne del luogo, già noto ai militari dell’Arma come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino nell’articolo a firma di Jusy Iuliano.

Uomo agli arresti domiciliari per stalking ad Airola

Sull’uomo pendono le accuse di reati di atti persecutori, danneggiamento e violazione di domicilio. Il tutto è partito da una segnalazione della donna, una 39enne di Airola in seguito ad una accesa discussione con il coniuge, da cui è separata riferendo di aver subito un tentativo di aggressione.

L’aggressione

L’ex marito si sarebbe presentato presso la casa della donna, provando ad aggredirla dopo aver discusso. L’aggressione sarebbe stata scongiurata solo grazie all’intervento dei due figli. A quel punto il 49enne , si è allontanato dall’abitazione, danneggiando l’autovettura dell’ex moglie, parcheggiata in strada. Scesa in strada, la donna ha rischiato di essere investita dall’ex marito.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

TAG