Cronaca

“L’Umbria non è Casal di Principe”, polemica per le parole di Walter Verini, deputato del Partito Democratico, intervenuto questa mattina a Mattino 5

Walter Verini, deputato del Partito Democratico, intervenuto questa mattina a Mattino 5, parla della questione dei concorsi truccati nella sanità in Umbria, e utilizza Casal Di Principe come termine di paragone per l’illegalità e il malaffare.

“L’Umbria non è Casal di Principe”, le parole di Walter Verini a Mattino 5

Recentemente nominato commissario del PD in Umbria dal segretario PD Zingaretti, ha risposto alle accuse di Lega e di Fratelli D’Italia nominando Casal di Principe e ponendo la città come metro di paragone per illegalità e malaffare.

Verini, intervenuto a Mattino 5, ha chiamato in causa Casal di Principe come termine di paragone per il malaffare e l’illegalità. Il video, a partire dal minuto ’43, mostra tutta l’asprezza e la superficialità di questo giudizio.

Già in un’intervista, rilasciata al Messaggero, aveva commentato “Non siamo Casal di Principe. L’Umbria è una regione integra.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto