Cronaca

Benevento, acqua avvelenata: blitz dei carabinieri

A Benevento si indaga sul caso dell’acqua avvelenata: nella mattinata di ieri, martedì 6 dicembre, i carabinieri del Nucleo antisofisticazione e sanità sono intervenuti presso gli uffici dell’Unità operativa complessa Igiene e sanità pubblica dell’Asl come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Acqua avvelenata a Benevento, si indaga

Si tratta di un atto legato all’approfondimento giudiziario avviato dalla Procura su quanto accaduto in a metà novembre nel capoluogo sannita, quando furono rilevati valori di tetracloroetilene fino a 250 microgrammi che portarono al divieto d’utilizzo dell’acqua in molte zone della città, come disposto da ordinanza del sindaco Clemente Mastella.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button