Cronaca

Materiale pedopornografico, al via una perizia su pc e cellulare di don Nicola De Blasio

Al via una perizia sul pc e cellulare di don Nicola De Blasio, ora agli arresti domiciliari per materiale pedopornografico

Al via una perizia sul pc e cellulare di don Nicola De Blasio, ora agli arresti domiciliari per materiale pedopornografico. Ieri mattina a Napoli presso gli uffici del Compartimento di polizia postale e delle comunicazioni della Campania, su disposizione del sostituto procuratore, si è proceduto ai primi accertamenti tecnici sui computer sequestrati nell’abitazione del sacerdote.

Materia pedopornografico, perizia su cellulare e pc di don Nicola De Blasio

Ieri, a Napoli gli avvocati difensori del sacerdote, Massimiliano Cornacchione e Alessandro Cefalo, hanno nominato come perito, un ingegnere informatico di Napoli, Gennaro Annunziata, che prende parte alle operazioni espletate dagli agenti della Polizia postale. Gli accertamenti riguardano il Pc e uno smartphone e sono andati avanti per l’intera giornata.

Chi è don Nicola De Blasio

Chi è don Nicola De Blasio, il direttore della Caritars, arrestato a Benevento per detenzione di materiale pedopornografico? Un arresto operato dagli agenti della Polizia Postale: l’accusa è di presunta detenzione di materiale pedopornografico. Nei confronti del sacerdote è scattata la misura degli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Back to top button