Cronaca

Campoli, cesti di ciliegie in cinque reparti Covid della Campania: l’iniziativa

Campoli, quest’anno a causa delle norme anti Covid, non sarà possibile rivivere la manifestazione della “Sagra della Ciliegia“. Così la Pro Loco Monte Taburno ha deciso di organizzare una serie di iniziative con l’obiettivo principale di mostrare riconoscenza a chi ha lottato in prima linea durante l’emergenza: medici, infermieri e operatori sanitari.

Campoli, ciliegie agli operatori degli ospedali in prima linea durante il Covid-19

Nei prossimi giorni, come riporta il quotidiano “il Mattino“, i volontari distribuiranno cesti di ciliegie in cinque reparti Covid della Campania: dal Cotugno di Napoli al Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, dal San Pio di Benevento agli ospedali Moscati di Avellino e San Giovanni di Dio Ruggi D’Aragona di Salerno.

Il presidente

Il presidente della Pro Loco Giuseppe Caporaso spiega: “Purtroppo quest’anno, ma non poteva mancare il nostro contributo per supportare i nostri produttori di ciliegie e gli operatori sanitari della Campania che abbiamo voluto ringraziare con questo piccolo gesto”.


Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto