Cronaca

Coronavirus, il Sannio sfonda il muro dei 500 contagi: morto 82enne di Benevento

Coronavirus, boom di contagi nel Sannio, ormai arrivati quasi alla soglia dei 500. L'Asl ieri ne ha certificate 484, 40 in un solo giorno

Coronavirus, boom di contagi nel Sannio, ormai arrivati quasi alla soglia dei 500. L’Asl ieri ne ha certificate 484, 40 in un solo giorno, mentre rimangono ferme a 213 le guarigioni.

Coronavirus, il bilancio dei contagi nel Sannio

In città sono state registrate 11 nuove positività, per un totale di 132 casi. Seguono Montesarchio con 45 positivi, Moiano (34) e Bucciano (16), centro che ha poco più di 2000 abitanti.

La situazione al Rummo

All’ospedale Rummo sono 88 i pazienti in degenza; ormai rimane un solo posto letto Covid libero. Dei positivi in degenza, solo 35 risiedono nel Sannio, mentre i restanti 53 provengono da altre province. Aumentano anche i ricoveri in Terapia intensiva, arrivati a otto. Giornata di tregua, invece, per i decessi che, dall’inizio della pandemia, sono arrivati a 38 e a tredici dal primo agosto, data di inizio della seconda ondata, arrivata molto tempo prima del previsto. Dei 163 tamponi processati ieri in ospedale, 28 hanno dato esito positivo ma solo 13 rappresentano nuovi casi perché 15 si riferiscono a conferme di positività già accertate in precedenza.

Le ultime vittime del Covid

Il Covid torna ad uccidere nel Sannio: morto un 82enne di Benevento ricoverato nel reparto di Pneumolgia subintensiva. È la tredicesima vittima dall’inizio di agosto, la seconda nell’arco di 24 ore e la settima negli ultimi dieci giorni, oltre al 78enne suicida dopo aver sconfitto il virus.

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto