Cronaca

Covid nel Sannio, boom di contagi 1.415 casi in tre giorni

I contagi Covid nel Sannio sono in calo rispetto a martedì ma, comunque, elevati se paragonati a quelli delle scorse settimane

I contagi Covid nel Sannio sono in calo rispetto a martedì ma, comunque, elevati se paragonati a quelli delle scorse settimane. Si tratta di 524 nuovi positivi che, sommati ai 738 del giorno precedente e ai 153 di lunedì, fanno schizzare a 1415 il totale nelle ultime 72 ore.

Covid, la situazione nel Sannio

Un dato indicativo di una significativa recrudescenza dei casi che stanno continuando a propagarsi su tutto il territorio regionale dove, come riferisce il bollettino quotidiano della Protezione civile, sono state sancite 8093 positività in un solo giorno. Ieri sono stati somministrati solo 139 vaccini ma il nuovo boom di contagi sta facendo pensare all’inoculazione di una quarta dose a chi ha fatto la terza quattro mesi fa per evitare che la risposta immunitaria diventi nulla. Al momento, si tratta di un’ipotesi lanciata dal governatore Vincenzo De Luca. Sono 41, invece, i pazienti in degenza al Rummo dove si registrano tre nuovi ingressi e quattro guarigioni ma non accennano a diminuire i positivi e, di conseguenza, i reparti Covid dell’ospedale continuano a essere pieni quasi per metà.


Articoli correlati

Back to top button