Cronaca

Incendio al gasdotto: forte esplosione tra Forchia e Arpaia

Una forte esplosione e poi l’incendio al gasdotto sta preoccupando i comuni di Arpaia e Forchia. Il gasdotto si trova al confine con la provincia di Caserta.

Incendio al gasdotto: forte esplosione tra Forchia e Arpaia

Le fiamme stanno lambendo la strada e le auto stanno indietreggiando per cambiare direzione. Un bagliore giallo si nota da lontano, cittadini in apprensione. Allertati i soccorsi.

Le prime indiscrezioni parlano dell’esplosione di una condotta del metano in via Misciuni, in una zona agricola. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco ed i carabinieri.

L’appello del sindaco di Forchia

Il primo cittadino di Forchia, Pino Papa, intima i residenti di non avvicinarsi all’area. Sui canali social è stata pubblicata la seguente comunicazione: “Gentili cittadini, è esploso in zona agricola di via Misciuni a Forchia una condotta del metano. Non si registrano feriti né, tantomeno, vittime. Le abitazioni e le persone più vicine al luogo sono state messe in sicurezza. La zona è presidiata dalle forze dell’ordine. Tecnici Snam stanno per intervenire. Si prega di non avvicinarsi al luogo dell’esplosione. Grazie”.

I soccorsi

Le squadre dei vigili del fuoco di Benevento e del distaccamento di Bonea sono immediatamente giunti in soccorso e i carabinieri della compagnia di Montesarchio presidiano la zona oltre ai tecnici Snam chiamati a interrompere il flusso della condotta. Operazioni che stando alla locale UserTv sarebbero andate a buon fine.

Scuole chiuse

Al momento non si conoscono ancora le cause che hanno scatenato l’esplosione. I sindaci di Arpaia e Forchia hanno annunciato la chiusura delle scuole nella giornata di domani.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button