Inciviltà a Benevento, amputato il piede del “Gesù Risorto” in via Gabriele D’Annunzio

incivile

Presso via Gabriele D'Annunzio, nello specifico nel luogo conoscito come "i giardini di San Gennaro" è stato amputato un piede al "Gesù Risorto"

Un atto di inciviltà inaudita si è verificato l’altro ieri in via Gabriele D’Annunzio, amputato un piede del “Gesù Risorto”.

Inciviltà a Benevento, amputato il piede del “Gesù Risorto”

Stando a quanto si legge in un post pubblicato di Facebook, il 4 di giugno c’è stata un’amara scoperta: l’amputazione di un piede della statua del “Gesù Risorto”. L’opera è situata in via Gabriele D’Annunzio, nello specifico dei giardini “Andrea Annaloro”, conosciuti ai più come “i giardini di San Gennaro”.

Si tratta di una zona estremamente frequentata dalla movida beneventana, i responsabili di questo scempio non sono stati ancora individuati. Sono in corso indagini per risalire ai responsabili, il tutto mente la cittadinanza attiva chiede l’istallazione di un sistema di videosorveglianza.