Cronaca

Benevento, tenta una rapina: donna lo mette in fuga e il marito lo blocca

Tentata rapina Benevento nella serata di mercoledì 10 giugno. Un uomo, il 58enne Antonio Del Grosso ha tentato di rapinare un negozio di abbigliamento sul corso Garibaldi. Di fronte alla reazione della titolare però si è dato alla fuga, prima di imbattersi nel marito della donna che – informato dei fatti telefonicamente dalla moglie – lo ha bloccato gettandolo a terra e consentendo così agli agenti della Squadra Volanti della Questura giunti sul posto di arrestarlo. L’uomo così è finito in carcere con l’accusa di tentata rapina.

Rapina a Benevento, arrestato Antonio Del Grosso

I negozi erano prossimi alla chiusura serale quando l’uomo ha deciso di tentare una rapina presso il negozio di abbigliamento Yeshua Store, ubicato di fronte alla basilica di San Bartolomeo. Il 58enne ha atteso che nel negozio non vi fosse nessuno e una volta all’interno ha subito aggredito la titolare intimandole di consegnargli il contenuto della cassa. La donna ha detto che nel negozio era presente anche il marito ma questo non ha fermato il malvivente, poi respinto dalla titolare.

L’intervento del marito

A quel punto l’uomo, resosi conto dell’impossibilità di portare a termine la rapina, ha tentato la fuga lungo corso Garibaldi. Dopo alcuni metri si è imbattuto nel marito della donna, nel frattempo informato dalla moglie via telefonino dell’accaduto. Il commerciante ha subito intuito che quell’uomo in fuga era il malvivente autore della tentata rapina e trovateselo di fronte, senza esitazione, lo ha bloccato gettandolo a terra, tra la meraviglia dei tanti passanti che erano in centro storico.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button