Cronaca

Sant’Angelo a Cupolo, scavalcano la rete e giocano a calcetto: sanzionati dieci ragazzi

La loro presenza non è passata inosservata ai carabinieri che, nell'ambito della costante azione del controllo del territorio, hanno ovviamente fermato la partita

Sant’Angelo a Cupolo, scavalcano la rete e giocano a calcetto. Dei ragazzi, in tutto una decina, sono stai sorpresi dai carabinieri.

Sant’Angelo a Cupolo, scavalcano la rete e giocano a calcetto

La loro presenza non è passata inosservata ai carabinieri che, nell’ambito della costante azione del controllo del territorio, hanno ovviamente fermato la partita e proceduto a elevare anche diverse contravvenzioni. Soddisfatto per l’intervento dei militati il sindaco Fabrizio D’Orta.

Nel ringraziare i carabinieri della stazione di Benevento – sottolinea il primo cittadino del paese alle porte del capoluogo- per la puntuale attività di controllo mi preme precisare che le persone che sono state fermate sono estranee al nostro territorio.

Ai nostri giovani, che solitamente utilizzano le strutture in questione, va la nostra solidarietà per i sacrifici e le rinunce che stanno subendo in questi mesi e i ringraziamenti per i comportamenti responsabili a salvaguardia della salute personale e della comunità“.

Fonte: Il Mattino


Articoli correlati

Back to top button