Cronaca

Clemente Mastella lascia il Sannio per andare in Liguria dalla famiglia: il sindaco di Benevento preoccupato per la superficialità delle gente

Clemente Mastella in Liguria per andare a trovare la famiglia: il sindaco di Benevento lancia un messaggio ed esprime preoccupazione per la recente decisione di abbandonare l’obbligo delle mascherine in Campania “Il virus circola ancora ed il vaccino è lontano. Occorre la corresponsabilità di tutti e forse ancora per un pò la mascherina serve”.

Il sindaco di Benevento Mastella in visita in Liguria

Il sindaco di Benevento ha condiviso con i suoi cittadini un altro spaccato delle sua vita, e ha lanciato un appello al senso di responsabilità dei Campani.

L’emergenza non è finita

I contagi in Campania si sono mantenuti bassi grazie ai sacrifici delle persone e al grande senso di responsabilità, ma adesso non si deve perdere il controllo e pensare che tutto sia finito come per magia.

 

Sono al nord dai miei nipotini e figli e vedo in giro gente senza mascherina. Sono in Liguria dove l’obbligo non c’è. Il virus circola ancora ed il vaccino è lontano. Occorre la corresponsabilità di tutti e forse ancora per un pò la mascherina serve. Il sud ha dato una grande lezione di stile,  facendo sacrifici, remunerati da un contagiobasso, e da noi a Benevento quasi inesistente. Le attività anche qua stentano. Alcuni non hanno aperto. Ma c’ è la voglia di andare avanti. Il mio collega sindaco di Loano ha attuato le stesse misure di solidarietà. I sindaci italiani sono stati e sono quelli più esposti, sono stato e sono accanto alla lotto gente . Tutto è stato scaricato su di loro. Ora i loro Comuni, il nostro tra essi, sono senza risorse, faticano a fare i bilanci. Il governo non aiuta come dovrebbe. Però siamo la tra la gente anche quando, come me ora, sono a migliaia di km di distanza per vedere nipoti e figli, che non vedevo da 5 mesi.



 

Articoli correlati

Back to top button