Cronaca

Aggredì la madre che gli aveva negato i soldi, confermati gli arresti domiciliari per il 41enne di Benevento

L'uomo, nella giornata di ieri, è comparso davanti al Gip

Aggredì la madre di 74 anni che gli aveva negato i soldi, sono stati confermati gli arresti domiciliari per un operaio di 41 anni, di Benevento. L’uomo, secondo quanto riportato dal Mattino, nella giornata di ieri, è comparso davanti al Gip.

Benevento, aggredì la madre per soldi: resta ai domiciliari

Comparso davanti al Gip, accusato di lesioni aggravate e tentata estorsione, gli è stata confermata la misura cautelare degli arresti domiciliari. Ricostruita la dinamica di quanto avvenuto quel giorno.

L’uomo avrebbe sostenuto che, in particolari difficoltà, avrebbe richiesto alla madre una somma di denaro e il bancomat per una ricarica del telefono. Una richiesta negata dalla donna che ha fatto scaturire la reazione violenta del 41enne.

La dinamica

L’aggressione è avvenuta nella mezzanotte di sabato nel Capoluogo. Gli agenti della Polizia ricevono una telefonata dalla vittima e al loro arrivo trovato l’uomo che continuava ad inveire contro la donna. Sul posto interviene anche un’ambulanza per trasportare la vittima al “Fatebenefratelli”. La donna è stata dimessa con una prognosi di una settimana.

Articoli correlati

Back to top button