Cronaca

Colpito da pugno cade e batte la testa disabile in coma: scatta la denuncia

Disabile colpito con un pugno in rianimazione a Benevento: l'uomo è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso

Un 50enne disabile colpito con un pugno al centro sociale polifunzionale di Benevento è stato in coma nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Rummo. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo che ha problemi di deambulazione che lo costringono a camminare con l’aiuto di un carrello, sarebbe stato colpito da un 30enne con un pugno in pieno petto come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Benevento, disabile colpito con un pugno in rianimazione

In seguito all’aggressione, l’uomo è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso del nosocomio sannita, dove i sanitari hanno riscontrato due ematomi cerebrali. Allo stato attuale, le condizioni del 50enne sono gravi e si attende che gli ematomi, per effetto delle terapie predisposte dai medici dell’unità di rianimazione possano riassorbirsi nell’arco di alcuni giorni.

Articoli correlati

Back to top button