Cronaca

Lucio morto a 38 anni nel lago: “Un esempio di semplicità e bontà”

Benevento, dolore per il giovane pescatore morto nel Lago dei Cigni. Una vicenda che ha sconvolto la comunità di Castelpagano

Dolore a Benevento per il decesso di Lucio Grasso, il giovane pescatore morto nel Lago dei Cigni di Ciorlano, in provincia di Caserta. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato nella giornata di ieri, domenica 23 gennaio, dopo ore ed ore di ricerche.

Benevento, dolore per il giovane pescatore morto nel Lago dei Cigni

Una vicenda che ha sconvolto la comunità di Ciorlano e quella di Castelpagano: Lucio era originario del Sannio. Tantissimi i messaggi di cordoglio apparsi sui social in queste ore, dove parenti ed amici del 38enne hanno ricordato il giovane, parlando di “un bravo ragazzoun esempio di semplicità e bontà, rarissimi ormai”. Un “pezzo di ragazzo”, lo ha descritto il sindaco Giuseppe Bozzuto, che ha seguito in prima persona le ricerche.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button