Cronaca

Dramma sul lavoro a Benevento, operaio muore travolto da polimeri

L'incidente è avvenuto nella fabbrica dove lo stesso stava svolgendo i lavori nella notte

Si allunga la tragica lista di morti bianche in Campania, un operaio di 58 anni è morto travolto da polimeri a Benevento. L’incidente è avvenuto nella fabbrica dove lo stesso stava svolgendo i lavori nella notte.

Dramma a Benevento, operaio travolto e ucciso da polimeri

La tragedia è avvenuta nella fabbrica dove stava svolgendo il turno di notte, tra lunedì e martedì. La vittima, di 58 anni, è stato travolto e ucciso da un “big bags”, un sacco di polimeri di materia prima plastica. Soccorso dai colleghi, che lo hanno aiutato a liberarlo dal peso, hanno lanciato l’allarme.

Sul posto è intervenuta l’ambulanza che lo ha trasportato in ospedale ma le sue condizioni era già disperate che al suo arrivo è deceduto. Sul luogo dell’incidente è arrivata anche la Polizia che ha avviato le indagini, per ricostruire l’accaduto. Disposta l’autopsia sul corpo della vittima.

Chi è la vittima

La vittima è Pellegrino Ciotta, di 58 anni. L’operaio era originario di Vitulano ed è deceduto a causa di un incidente sul lavoro intorno alle tre di questa mattina.

Articoli correlati

Back to top button