Cronaca

Ritrovati reperti archeologici nel cantiere dei lavori per Open Fiber risalenti ai Longobardi

I manufatti sono emersi nella centralissima via Perasso, all'altezza dell'Hotel President

Benevento, ritrovati reperti archeologici nel cantiere dei lavori per Open Fiber: potrebbero risalire all’epoca dei Longobardi. I manufatti sono emersi nella centralissima via Perasso, all’altezza dell’Hotel President.

Benevento, ritrovati reperti archeologici Longobardi nel cantiere di Open Fiber

Incredibile scoperta archeologica nella centralissima via Perasso, all’altezza dell’Hotel President, a Benevento: ieri mattina, a poco più di 30 centimetri al di sotto del manto stradale, sono emersi alcune sezioni di quello che sembrebbe essere un muro perimetrale, o forse un piano di calpestìo, risalente all’epoca Longobarda. Il rinvenimento è avvenuto ieri mattina, nell’area dei cantiere gestito dall’impresa Open Fiber, allestito dallo scorso fine settimana.

Il cantiere non si fermerà

La Soprintendenza ha disposto un allargamento della zona di scavo, per salvaguardare i reperti emersi e per iniziare ad indagare sulla natura del ritrovamento. Purtroppo, però, parte del muro pare sia stato troncato da un intervento di qualche anno fa. Per non ripetere lo stesso errore, dunque, l’impresa che sta eseguendo i lavori per l’installazione della fibra ottica, e la soprintendenza, stanno lavorando di concerto affinchè i reperti  vangano salvaguardati, senza però interrompere i lavori programmati.

Lo scavo verrà spostato

Il cantiere, dunque, non verrà fermato, ma semplicemente spostato rispetto all’attuale zona di scavo, all’interno della quale sono presenti i reperti.

Articoli correlati

Back to top button