Cronaca

Benevento, rissa in centro storico: individuato il 20enne

Rissa nel centro storico di Benevento avvenuta nella nottata dello scorso 22 settembre: identificato nella mattinata odierna il 20enne

Rissa nel centro storico di Benevento avvenuta nella nottata dello scorso 22 settembre. Nella mattinata odierna , all’esito delle indagini della Procura della Repubblica, militari della Compagnia Carabinieri locali, hanno dato esecuzione ad una misura cautelare personale dell’obbligo di presentazione alla P.G., disposta dal GIP , nei confronti di un 20enne gravemente indiziato di lesioni personali gravissime aggravate dai futili motivi.

 

 

 

Benevento, rissa in centro storico: individuato il 20enne

L’indagine traeva origine da un episodio di violenza verificatosi nel pieno centro storico, allorquando un 29enne del posto, dopo una lite, veniva colpito al volto con un pugno, rimanendo a terra privo di conoscenza. Trasportato presso il locale ospedale “San Pio”, l’uomo veniva ricoverato in rianimazione in imminente pericolo di vita.

 

 

 

Le indagini

Le immediate indagini, svolte dai militari della Sezione Operativa attraverso l’esame delle telecamere e l’escussione dei testimoni, consentivano l’identificazione del giovane 20enne, il quale si presentava presso la Caserma dei Carabinieri con il proprio difensore e rendeva dichiarazioni confessorie innanzi a magistrato della Procura della Repubblica.

 

 

La misura cautelare

Sulla scorta degli elementi acquisiti in pochissime ore il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Benevento, condividendo la richiesta della Procura, disponeva la misura dell’obbligo di presentazione alla P.G. nei confronti dell’indagato, ritenendo in particolare che, nonostante la giovanissima età e lo stato di incensuratezza, le circostanze e le modalità del fatto fossero indicative di una certa disinvoltura ad adottare atteggiamenti violenti e prevaricatori in un contesto frequentato da molti giovani, e che inoltre la sua personalità doveva apprezzarsi sia alla luce della violenza con cui reagiva, sebbene si trovasse in luogo pubblico, dandosi alla fuga, sia con riferimento ad una evidente incapacità di autoregolarsi al cospetto di episodi banali quanto frequenti nei luoghi dell’intrattenimento giovanile. Al termine delle formalità l’indagato è stato sottoposto alla misura cautelare e dovrà presentarsi quattro giorni alla settimana ai Carabinieri di Benevento.

Articoli correlati

Back to top button