Cronaca

Fiori sulla tomba di un criminale nazista nel cimitero di Santa Maria Capua Vetere

Fiori sulla tomba di un criminale nazista nel cimitero di Santa Maria Capua Vetere. Michael Seifert, uno dei boia del campo di transito di Bolzano, viene ricordato e onorato da anonimi nostalgici che evidentemente ignorano la storia recente.

Fiori sulla tomba di un criminale nazista

Questa non è una tomba come altre. Qui è sepolto un boia nazista, Michael Seifert. E quei fiori e addobbi sono un’offesa alle vittime del nazifascismo.

Michael Seifert, è stata una figura di primo piano nella gestione del Durchganglager di via Resia a Bolzano dove si è macchiato di crimini e atrocità.

E oggi, alla vigilia della festa della Liberazione, è più che mai necessario che i sindaci di Santa Maria Capua Vetere, nel cui cimitero è sepolto, e di Bolzano avviino al più presto le procedure per la sepoltura anonima del criminale di guerra.

 

 

 

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto