Cronaca

Delibera illegittima sui depuratori, 9 indagati a Benevento

Inchiesta Gesesa sui depuratori, 9 indagati nel capitolo bis dell'indagine. Sono diverse le ipotesi di reato contestate agli indagati

Sono nove gli indagati nell’ambito del capitolo bis dell’inchiesta Gesesa, società che gestisce il servizio idrico e di depurazione in città e in alcuni centri della provincia di Benevento. Nelle scorse ore, come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, sono stati notificati gli avvisi di conclusione delle indagini.

Inchiesta Gesesa sui depuratori, 9 indagati

Hanno ricevuto l’avviso di conclusione delle indagini Piero Ferrari, fino al gennaio 2019 ad di Gesesa, Oreste Montano, ingegnere, Giovanni Colucci, commissario straordinario dell’Ato Calore-Irpino, Mario Pasquariello, nel all’epoca dei fatti assessore comunale ai lavori pubblici, Maurizio Perlingieri, dirigente del settore lavori pubblici del Comune, Giovanni Moriello, geologo, Giovanni Quarantiello, capogruppo in consiglio comunale di una delle liste a supporto del sindaco Mastella, Giovanni Tretola, capo tecnico della Gesesa, Pasquale Schiavo, responsabile servizio manutenzione della Gesesa.

Le accuse

Sono diverse le ipotesi di reato contestate agli indagati. Si va dall’abuso d’ufficio al falso passando per la presunta turbativa di gara.

Articoli correlati

Back to top button