Cronaca

Offese e violenze tra le mura domestiche, 37enne di Paduli condannato ad un anno e 6 mesi

Maltrattamenti, condannato 37enne a Paduli. È stato condannato ad un anno e 6 mesi ed al risarcimento dei danni

Paduli è stato condannato un 37enne accusato di maltrattamenti nei confronti dell’ex compagna. L’uomo è stato condannato ad un anno e 6 mesi ed al risarcimento dei danni in favore dell’ex convivente. Una vicenda iniziata nell’estate del 2016, quando l’uomo avrebbe iniziato ad assumere atteggiamenti “vessatori e violenti” nei confronti della donna, anche in presenza di figli.

Maltrattamenti, condannato 37enne a Paduli

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, il giudice Sergio Pezza ha chiuso il processo con il non luogo a procedere per lesioni, scaturito dalla remissione della querela. La donna, stremata dai comportamenti dell’uomo, lo aveva denunciato il convivente, facendo così partire le indagini per ricostruire anni di vessazioni ed offese.

Gli orrori

In particolar modo, la donna ha raccontato di aver vissuto in un regime di violenze quotidiane, accompagnate da minacce di morte, anche in presenza dei figli.

Articoli correlati

Back to top button