Cronaca

Montesarchio, in fuga con l’auto rubata: denunciati dopo l’inseguimento

Montesarchio, prima la fuga su un'auto rubata munita di lampeggiante, poi l'inseguimento da parte dei carabinieri terminato con le denunce e fogli di via

Prima la fuga su un’auto rubata munita di lampeggiante, poi l’inseguimento da parte dei carabinieri terminato con le denunce e fogli di via. I fatti sono avvenuti questa notte, martedì 1 giugno a Montesarchio.

Montesarchio, in fuga con l’auto rubata: denunciati

I militari, insospettiti, hanno intimato l’alt al conducente del veicolo, il quale, contrariamente all’ordine di fermarsi, ha accelerato e si è dato alla fuga sulla statale 7 Appia in direzione Arpaia. Ne è nato un inseguimento con il conducente della Fiat che, a velocità sostenuta, ha messo in atto condotte contrarie al codice della strada, soprattutto invadendo più volte la corsia opposta di marcia e spesso, vistosi raggiunto, azionando il freno a mano nel tentativo di collidere con il mezzo militare.

Nel frattempo sono sopraggiunti in zona altri equipaggi delle Compagnie di Montesarchio e Maddaloni e così sono stati bloccati i fuggitivi all’altezza del comune di Arpaia. Nei guai sono finiti un 41enne e un 44enne irpini, oltre ad un 21enne partenopeo, tutti già noti alle forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button