Senza categoria

Le mutande assorbenti contro l’incontinenza urinaria: guida alla scelta

Quando si soffre di incontinenza urinaria, è opportuno munirsi di una serie di strumenti per migliorare la qualità della vita

Quando si soffre di incontinenza urinaria, è opportuno munirsi di una serie di strumenti per migliorare la qualità della vita. Per esempio, in caso di incontinenza maschile sono utilissime le mutande assorbenti per uomo: simili prodotti sono acquistabili sullo shop di AMioAgio, specializzato negli articoli per la cura della terza età (non solo mutande assorbenti ma anche pannoloni, detergenti per la pelle delicata degli anziani, dispositivi come i misuratori di pressione ecc).

Le mutande assorbenti rappresentano un supporto notevole per chi è colpito da incontinenza. Sono usa e getta e si comportano come i classici assorbenti che si applicano sulla biancheria: in più, non si vedono sotto i vestiti e lasciano la cute del tutto asciutta.

L’incontinenza urinaria può avere diverse cause, da patologie come il diabete e l’Alzheimer fino all’indebolimento del pavimento pelvico dovuto al passare del tempo. Ovviamente è sempre necessario chiedere consiglio al medico, anche perché ci sono più tipologie di incontinenza e la terapia è variabile a seconda delle circostanze.

Mutande come quelle offerte da AMioAgio sono concepite anche per le forme gravi di incontinenza. Ci sono, infatti, dei modelli che assorbono fino a 10 gocce di urina.

Come selezionare le mutande assorbenti migliori per ogni esigenza

Prima di comprare le mutande assorbenti, è importante riflettere su alcuni parametri.

Per cominciare, la persona affetta da incontinenza è un uomo o una donna? Alcune mutande assorbenti sono progettate per assecondare l’anatomia maschile, altre concentrano il potere assorbente nella zona centrale (sotto il perineo) e sono quindi più indicate per le esponenti del sesso femminile.

In più, ci si deve chiedere: quanto è seria la problematica? Come già accennato, vi sono mutande assorbenti che trattengono anche 10 gocce, e altre che arrivano a un massimo di 5 gocce di urina.

Sono disponibili mutande di numerose taglie: la più piccola è la S, per un giro vita compreso tra i 50 e gli 80 cm, mentre la più grande è la XL, per una circonferenza che supera i 150 cm.

I pannoloni

Attenzione, se stiamo parlando di un anziano che sta quasi sempre a letto, alle mutande assorbenti sono preferibili i pannoloni. Questi ultimi sono semplici da applicare anche su un soggetto disteso, e possono essere sagomati, a mutandina oppure rettangolari.

I pannoloni, a loro volta, sono forniti da negozi come quello di AMioAgio. Sono comunque confortevoli, e sono suggeriti per l’incontinenza sia urinaria sia fecale.

Le mutande assorbenti e i principali requisiti

Le mutande assorbenti di elevata qualità, per uomo e per donna, soddisfano alcuni criteri:

  • la capacità di contenere la perdita dei liquidi senza alcuna fuoriuscita;
  • la leggerezza e la traspirabilità dei materiali, per evitare il rischio di irritazioni cutanee;
  • l’alto livello di assorbenza, che determina anche la velocità con cui le gocce di urina vengono assorbite;
  • la vestibilità (design funzionale ed ergonomico, pensato per adattarsi alla forma del corpo);
  • la capacità di nascondere i cattivi odori, che possono essere fonte di notevole imbarazzo.

Tutte queste caratteristiche sono sinonimo di discrezione e di praticità. Grazie a mutande assorbenti del genere, è facile sentirsi sereni persino quando si trascorrono molte ore fuori casa.

Un must sono le mutande assorbenti con indicatori di cambio. Questi modelli sono contraddistinti da alcune tacchette, che comunicano quando è il momento di cambiare la mutanda. Per quanto riguarda i materiali, sono molto apprezzati i prodotti in tessuto non tessuto: essi sono morbidi, comodi, e non recano assolutamente fastidio alla pelle.

Come migliorare la vita quotidiana con le mutande assorbenti

Le mutande assorbenti sono in grado di imprimere un netto miglioramento alla vita delle persone soggette a incontinenza.

Quelle in tessuto non tessuto sono ideali non solo tra le mura domestiche, ma anche fuori. Spesso chi soffre di incontinenza urinaria ha paura di uscire perché teme le perdite improvvise: ma con le mutande assorbenti non si vede nulla sotto i vestiti e le gocce vengono trattenute in maniera adeguata.

Le mutande assorbenti permettono di passeggiare in piena tranquillità, e di non avere preoccupazioni sul luogo di lavoro. Sono indicate addirittura per lo sport: si consiglia soltanto di evitare un allenamento che sollecita l’addome, e di concentrarsi sugli esercizi per le braccia e per le gambe.

Alcuni sono incerti al riguardo, ma con l’incontinenza urinaria si può avere anche una vita sessuale attiva. L’importante è condividere i propri dubbi con il partner, e non lasciare che la bassa autostima prenda il sopravvento.

Le mutande assorbenti sono un validissimo aiuto, ma nel mentre bisogna comunque individuare le cause dell’incontinenza e il rimedio più adatto. Alcuni optano per un lieve intervento chirurgico, altri per dei farmaci (che però potrebbero avere effetti collaterali). È essenziale parlarne con il medico di fiducia senza vergogna, per capire come combattere l’incontinenza e come contrastare l’indebolimento del pavimento pelvico.

Articoli correlati

Check Also
Close
Back to top button