Cronaca

Napoli, false vaccinazioni per ottenere Green Pass: indagati anche tre sanniti

I tre indagati sanniti in questione, infatti, sono due docenti e la sorella di uno dei due

False vaccinazioni anti-Covid per ottenere Green Pass a Napoli: secondo quanto riportato dal Mattino, tra gli indagati risultano anche tre sanniti.

False vaccinazioni per ottenere Green Pass a Napoli, indagati

Volte al termine le indagini per gli indagati coinvolti nell’inchiesta delle false vaccinazioni effettuate a Napoli: tra questi ci sarebbero anche tre sanniti.

Si tratta di un’operazione condotta dai Carabinieri. Gli indagati dovranno rispondere dei seguenti reati: concorso in corruzione, peculato e falso di documenti informatici, in quanto tramite false vaccinazioni hanno fatto sì di ottenere falsi Green Pass, diventati indispensabili anche per poter insegnare.

I tre indagati sanniti

I tre indagati sanniti in questione, infatti, sono un docente di 34 anni della valle Telesina, la sorella di 25 che non risiede nel Sannio, e un’insegnate di 55 anni che risiede in un centro dell’hinterland beneventano.

Articoli correlati

Back to top button