Cronaca

Reddito di Cittadinanza a rischio per 775 persone nel Sannio: non si sono presentati ai colloqui per le proposte di lavoro

Reddito di Cittadinanza: nel Sannio il sussidio è a rischio per 775 persone, che non si sono presentate ai colloqui presso i centri per l’impiego.

Reddito di Cittadinanza a rischio per 775 persone nel Sannio

Il patto per il lavoro, sottoscritto da ognuno dei beneficiari del sussidio, garantiva la ricerca concreta di un impiego e l’obbligo, da parte del fruitore, di presentarsi presso i centri per l’impiego ed esaminare le proposte. A quanto pare nel Sannio non avevano letto bene il contratto, e ora il preziosissimo sussidio rischia di volatilizzarsi.

I numeri

In totale, nel Sannio, tra Benevento, Telese Terme e Sant’Agata dei Goti, sarebbero 775 i beneficiari a rischio, a fronte, però, dei 1386 che hanno risposto alla chiamata. I più “pigri” a Sant’Agata dei Goti, con 177 assenti su 895 beneficiari che hanno risposto all’appello. A Telese Terme 62 defezioni e 632 assensi.

Ne vale la pena?

Forse i beneficiari del sussidio dovrebbero sapere che questa misura sarebbe serviva a trovare un lavoro a coloro che non ce l’hanno, e che non sarebbe stata solo una pioggia di soldi su coloro che ne avevano più bisogno. Se l’eppello dei centri per l’inpiego dovesse rimanere ancora inascoltato, il sussidio non verrebbe più erogato: quindi addio soldi e addio speranza di lavoro.

 

Articoli correlati

Back to top button