Cronaca

Paduli, maxi sequestro di botti e due arresti | Trovate anche le bombe dedicate a Maradona

Maxi sequestro di botti di Capodanno a Paduli: arrestate due persone. . Tra il materiale pirotecnico sequestrato anche i botti Maradona

Maxi sequestro di botti di Capodanno Paduli. Una doppia operazione del Nucleo della Polizia Tributaria della Guardia di finanza, diretta dal comandante Carlo Iannuzzi, ha portato al sequestro di un ingente quantitativo di fuochi pirotecnici a Paduli.

Maxi sequestro di botti di Capodanno Paduli: due arresti

Inoltre, su disposizione del sostituto procuratore Assunta Tillo, sono state arrestate due persone. In manette il 35enne R.M., residente in contrada Ignazia, e P.C., 50enne di contrada Torre. Entrambi hanno beneficiato della misura della detenzione ai domiciliari.

L’operazione

I finanzieri hanno condotto due operazioni, arrivando a sequestrare fuochi pirotecnici in due capannoni diversi, situati nelle adiacenze delle abitazioni dei due arrestati. Ingente il quantitativo dei botti e fuochi d’artificio sequestrati, che dato il quantitativo ha fatto scattare l’arresto. Tra il materiale pirotecnico sequestrato anche i botti dedicati a Maradona e le classiche cipolle.

Articoli correlati

Back to top button