Cronaca

Benevento, furto al Conad con inseguimento: ladri in fuga con il bottino

Furto con inseguimento al Conad di Benevento. I fatti sono avvenuti, nella zona industriale di San Bartolomeo nella notte tra venerdì e sabato

Furto con inseguimento al Conad di Benevento. I fatti sono avvenuti, nella zona industriale di San Bartolomeo nella notte tra venerdì e sabato. I ladri sono riusciti a fuggire con una parte del bottino.

Furto al Conad a Benevento: al via le indagini

I Carabinieri della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo hanno intercettato e sequestrato un’Audi A6 berlina di colore nero, con numero di telaio abraso e montante targhe trafugate in provincia di Chieti nei giorni scorsi, utilizzata per compiere un furto presso il supermercato “Conad” della Zona Industriale.

I malfattori, incappucciati e con i guanti, dopo aver forzato una porta d’accesso del supermarket di San Bartolomeo in Galdo, hanno portato via tre cassette di sicurezza dei registratori di cassa, contenenti complessivamente 1.500 euro circa in banconote e monete.

Le pattuglie dell’Aliquota Radiomobile e della Stazione di San Bartolomeo in Galdo, intervenute tempestivamente su segnalazione telefonica del proprietario alla Centrale Operativa, sono riusciti a intercettare le due auto dei malviventi, ingaggiando un inseguimento di Audi A6 e di una Mercedes Classe C station wagon scura, riuscendo a recuperare la prima, che, dopo aver urtato contro un palo dell’illuminazione pubblica, era stata abbandonata dai ladri, che si sono dileguati con una spericolata fuga a bordo della Mercedes nelle campagne circostanti.

Il sequestro

All’interno dell’Audi, sequestrata e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per gli accertamenti tecnici del caso, sono stati trovati attrezzi da scasso, una radio “walkie talkie” e 450 euro circa, contenuti in una delle cassette trafugate. Il denaro è stato quindi restituito al proprietario del supermercato.
Sul posto sono giunti anche i militari dell’Aliquota Operativa che hanno effettuato un accurato sopralluogo e visionato le immagini dei sistemi di videosorveglianza per reperire ogni traccia utile all’individuazione dei malfattori per i quali sono ancora in corso le ricerche del caso.

 

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto