Cronaca

Giornalista aggredito dopo una partita di calcio, due condanne e quattro assoluzioni | I NOMI

Condanne e assoluzioni per l'aggressione a William Nuzzolillo. Gli imputati erano accusati di lesioni con l'aggravante del numero di persone

Due condanne e quattro assoluzioni per l’aggressione William Nuzzolillo, ex presidente del Real Cerreto. Nuzzolillo fu aggredito da un gruppo di sostenitori della squadra di calcio del Real Sant’Agata e nella giornata di ieri, venerdì 11 giugno, è arrivata la sentenza che ha decretato due condanne e quattro assoluzioni.

Aggressione a William Nuzzolillo, condanne e assoluzioni

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, sono state emesse le seguenti condanne:

  • Pasquale Ascierto (31 anni) condanna a un anno, pena sospesa
  • Celestino Campagnuolo (30 anni), condanna a un anno, pena sospesa

Arriva invece l’assoluzione per non aver commesso il fatto, Antonio Saturnino, 26 anni, Michelangelo Russo, 26 anni, Fabio Oropallo, 26 anni, e Michele Vigliotti, 29 anni, tutti residenti a Sant’Agata deGoti.

L’aggressione

Gli imputati erano accusati di lesioni con l’aggravante del numero di persone. I fatti risalgono al 9 maggio del 2015 a margine della partita di calcio tra Puglianello e Virtus Goti. Stando alla denuncia presentata dai carabinieri, Nuzollillo svolge anche la professione di giornalista. In passato aveva scritto articoli riguardanti il Real Sant’Agata il cui contenuto non sarebbe stato gradito dai supporter i quali lo colpirono a calci e pugni mentre Nuzzolillo stava tornando a prendere la propria auto in sosta.

Articoli correlati

Back to top button