Cronaca

Benevento, fermano la messa delle Palme per protestare contro lo stop a teatri e attività culturali

Protesta in chiesa a Benevento, fermata la messa delle Palme per protestare contro lo stop a teatro e attività culturali

Protesta in chiesa Benevento durante la messa della Domenica delle Palme. È successo ieri, domenica 28 marzo, quando gli attivisti dell’associazione culturale “Quinto elemento” hanno interrotto la celebrazione sacra nella Basilica della Madonna delle Grazie.

Benevento, protesta in chiesa durante la messa della Domenica delle Palme

Gli attivisti hanno interrotto pacificamente l’omelia del sacerdote in segno di protesta contro lo stop a teatri e attività culturali a causa dell’emergenza Covid. Andrea Maio, presidente dell’associazione, si è posizionato al centro dell’altare e ha spiegato. “Non abbiamo nulla contro la Chiesa, la nostra azione vuole essere provocatoria ma nel massimo rispetto.

È più di un anno che la vita viene interrotta. Arte, cultura, cinema, musica, turismo, sport e a singhiozzi scuola, commercio e ristorazione. Mentre in questo luogo sacro giustamente viene messo in scena lo spettacolo della fede, fuori lo spettacolo della vita viene interrotto da troppo tempo. Per questo preghiamo dicendo: Dio salvi la cultura”.

La messa è ripresa

Altri attivisti, mentre Maio prendeva la parola, hanno mostrato uno striscione che recitava: “Libertà di culto, libertà di cultura”. Poco dopo il sacerdote, con l’aiuto di alcuni fedeli, è riuscito ad accompagnare fuori i manifestanti per far proseguire la celebrazione.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button